Facilitatore dei rapporti interculturali

CORSO RIVOLTO A DISOCCUPATI E INOCCUPATI

DESCRIZIONE
Il Facilitatore dei Rapporti Interculturali è un operatore in grado di porsi come ponte tra realtà linguistiche e culturali differenti. Attraverso il percorso sviluppa le proprie capacità relazionali ed empatiche per meglio interpretare ed esprimere le caratteristiche e i bisogni delle persone con cui si trova in contatto.

OBIETTIVI
L’obiettivo del corso è quello di rendere la figura capace di decodificare valori, modi di pensare e di interpretare il mondo, comportamenti e stili di vita. Sarà in grado di:

  • ricercare punti di contatto e di comunicazione tra extracomunitari, cittadini italiani, istituzioni pubbliche.
  • Sarà in grado di guidare le persone straniere nelle relazioni con istituzioni educative (scuole, associazioni), sanitarie (ospedali, servizi sociali), giudiziarie (carcere, tribunali), amministrative (comuni, province), produttive (aziende).
  • In tale ambito è una figura professionale il cui contributo appare, soprattutto in forza dei nuovi scenari etnici degli ultimi anni, imprescindibile dal momento che l'immigrazione è un fenomeno strutturale coadiuvando il ruolo dei mediatori.

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di frequenza valido a livello nazionale che certifica le competenze acquisite.

Per candidarsi è necessario essere in possesso dei seguenti documenti da inviare online all'indirizzo info@createconnections.it:
- Documento d'identità valido e codice fiscale;
- Documento di iscrizione al centro per l’impiego;
- Curriculum Vitae.

Data scadenza iscrizione: 
14/02/2017 - 16:45
Categoria corso: 
Progetto Opportunity
Orario: 
09:00 - 13:00 e 14:00 - 18:00
Durata corso: 
240 ore
Costo: 
Gratuito
Tipologia: 
Corso