Avete mai pensato a voi come problem solver?

Avete mai pensato a voi come problem solver?

In realtà siamo costantemente a risolvere i problemi. E meglio li risolviamo, più facili sono le nostre vite. I problemi sorgono in molte forme.

Possono essere banali, problemi di ogni giorno:
Cosa preparare per cena stasera?
Quale strada prendere per andare a lavoro?

Oppure possono essere problemi più complessi, più grandi:
Come completare un progetto in tempo?
Come lasciare un lavoro poco entusiasmante per intraprendere una carriera che ti appassioni?

Ogni giorno sarai di fronte ad almeno un problema da risolvere. Ma diventa più facile quando ti rendi conto che i problemi sono semplicemente scelte. Non c'è niente di cui aver paura: si tratta solo di dover prendere una decisione.

Non importa se si tratta di lavoro, della tua vita, del partner, degli amici; sarai giudicato sulla tua capacità di risolvere i problemi. Perché i problemi provocano fastidi in egual misura a tutti. E alle persone non piacciono le seccature. Più problemi puoi risolvere, meno fastidio proverai, le persone insieme a te saranno più serene. Vincono tutti.

Che cosa puoi fare per migliorare il problem solving?

1. Concentrati sulla soluzione e non sul problema

I neuroscienziati hanno dimostrato che il cervello non riesce a trovare soluzioni se ci si concentra sul problema. Questo perché quando ti concentri sul problema stai alimentando in modo efficace ‘negatività’, che a sua volta attiva emozioni negative nel cervello. Queste emozioni bloccano le possibili soluzioni. Non sto dicendo che si dovrebbe ‘ignorare il problema’. Cercare di mantenere la calma aiuta a riconoscere prima il problema e quindi spostare la tua attenzione su di una mentalità orientata alla soluzione in cui si mantiene fissa l’attenzione sulla ‘risposta’ che si vuole ottenere, invece di indugiare su ‘cosa è andato storto’ e ‘di chi è la colpa’.

2. Avere una mente aperta

Prova a rendere divertenti ‘tutte le possibili soluzioni’ - anche se sembrano ridicole in un primo momento. È importante mantenere una mente aperta per amplificare il pensiero creativo, che può innescare possibili soluzioni. ‘Nessuna idea è una cattiva idea’ e questo aiuta il pensiero creativo in scambi di idee e di altre tecniche di problem solving. Non ridicolizzare te stesso etichettando le tue soluzioni come ‘stupide’. Spesso le idee ‘folli’ innescano altre soluzioni più valide.

3. Visualizza i problemi in maniera neutrale

Cerca di non vedere i problemi come ‘paure’! Tutto quello che un problema ti sta dicendo è che qualcosa non sta andando come dovrebbe e che è necessario trovare un nuovo modo di agire. Pertanto, cercat di visualizzare i problemi con un approccio neutrale, senza alcun giudizio. Etichettare come ‘problema’ può innescare un complesso di pensieri negativi e bloccare eventuali possibili soluzioni.

4. Pensiero laterale

Cambia la ‘direzione’ dei vostri pensieri pensando lateralmente. Provate a cambiare il vostro approccio e guardate le cose in un modo nuovo. Prova a trovare un modo diverso per raggiungere i tuoi obiettivi e potresti arrivare ad una soluzione totalmente opposta. Anche se ci si sente stupidi, un approccio alternativo e unico di solito stimola una soluzione alternativa.

5. Utilizza un linguaggio che crea possibilità

Stimola il pensiero con frasi del tipo ‘se ...’ e ‘immaginate se ...’. Questi termini invogliano il nostro cervello a pensare in modo creativo. Evita un linguaggio chiuso e negativo utilizzando espressioni come ad esempio ‘Io non credo ...’ oppure ‘Questo non è giusto, ma ...’.

6. Semplifica

Come esseri umani abbiamo la tendenza a rendere le cose più complicate di quanto in realtà non siano! Prova a semplificare il problema generalizzandolo. Rimuovi tutti i dettagli e torna alle basi. Prova a cercare una soluzione estremamente semplice e ovvia: potresti rimanere sorpreso dai risultati. Spesso le cose semplici sono anche le più produttive.

 

Se vuoi approfondire questo argomento, per conoscere comprendere meglio nuove strategie per il problem solving, dai uno sguardo ai prossimi eventi di Create Connections

RUBIK SOLVING  In questo corso apprenderai una serie di approcci risolutivi, di tecniche di problem solving applicabili ad una molteplicità di situazioni.

Empowerment Master Class:  Tutti noi, indistintamente, siamo stati dotati di straordinarie capacità, di risorse preziose e delle medesime possibilità. Coloro che hanno realizzato grandi cose, coloro che hanno avuto successo nella vita non avevano, “biologicamente” parlando, qualcosa in più rispetto a noi e, anzi, talvolta, sono partiti da situazioni di disagio e precarietà economica.

Tratto da: "Why Focusing on the Problem Is Not Going to Give You the Best Solution" di Zoe B

Archivio

Iscriviti alla newsletter