MI SCOCCIO, MI ROMPO, NON HO TEMPO PER QUESTE COSE ...

SEMINARIO OBIETTIVI CREATE CONNECTIONS

MI SCOCCIO, MI ROMPO, NO…NON E’ COSA, NON E’ IL MOMENTO, NON POSSO, NON HO TEMPO PER QUESTE COSE, NON CE LA FACCIO…

Ci sono dei periodi in cui l’ultima cosa a cui penseresti sono i tuoi obiettivi personali, come se pensare a te stesso fosse una mancanza di rispetto, come se non fosse ancora ora di farlo, come se dedicarti a te togliesse tempo a chi ti sta accanto.

E’ proprio in questi momenti che, in realtà,  dovresti donarti del tempo, poiché prendendoti cura di te stesso, ne offriresti al mondo una versione migliore. Prenderti cura dei tuoi figli, partner, genitori, fratelli, parenti, amici bisognosi o pensare al lavoro, alla casa, allo studio, ha tutto un altro effetto se lo fai quando sei carico, quando sei illuminato da un nuovo sogno, quando sei di nuovo innamorato di qualcosa e quando sei fiducioso.

Focalizzarsi sui propri desideri e trasformarli in obiettivi non è cosa da poco. 
Ti è mai capitato di riproporti più volte lo stesso obiettivo e non riuscire a raggiungerlo? Magari eri sulla via giusta, eri partito con tutte le buone intenzioni e, arrivato a metà percorso, hai mollato?

Sai quali sono i meccanismi che ti fanno mollare? 

Se tu sapessi quanto sono chiari e come si ripetono in ogni persona assumendo sfumature differenti, ti sorprenderesti. Scoprire come lavora il tuo sabotatore interiore è una questione  che richiede attenzione, volontà di metterti in gioco e di migliorarti. 
 

Hai mai letto libri o articoli di crescita personale che ti hanno svelato “i trucchi” su come raggiungere gli obiettivi, avere successo ed essere infallibili? E cosa è cambiato dopo averli letti?

Tra i nostri follower, molti ci hanno detto di non riuscire a mettere in pratica fino in fondo i suggerimenti che leggevano tra le righe di tantissimi testi esistenti sull’argomento; per quanto sia utile ed illuminante, leggere nero su bianco non aiuta a sbloccare alcuni meccanismi interni che sono solo nostri. Per quanti esempi possa fornire un testo, solo alcuni, se siamo fortunati,  ci risuoneranno come familiari e creeranno un rispecchiamento. Molti testi, purtroppo, non mantengono le promesse proprio perché non  viene insegnato “come” fare, ma solo suggerito “cosa” fare. Ecco perché in un percorso di consapevolezza, in cui si scende a patti con il nostro “Mr sabotaggio” è importantissimo essere guidati.

 Notiamo ad esempio un mini-sondaggio:

I 10 “buoni propositi” più comuni che naufragano dopo poco:

1.       Dimagrirò

2.       Smetterò di fumare

3.       Conseguirò la laurea 

4.       Passerò più tempo con …

5.       Sarò più ordinato

6.       Mi iscriverò in palestra

7.       Leggerò più libri

8.       Mi ritaglierò  più tempo libero

9.       Camminerò di più (o in generale farò più moto)

10.   Metterò da parte più soldi

 

In base alle mie esperienze come tutor, come team leader e poi come trainer ai seminari di crescita personale, questi sono i più comuni desideri, che la maggior parte dei partecipanti nella fascia d’età tra i 20 e i 40, esprime durante queste giornate esperienziali. Già dal modo in cui viene espresso un desiderio si comprende se si trasformerà o meno in un obiettivo realmente raggiungibile. 

Noti qualcosa di impreciso nella formulazione di questi 10 obiettivi? Beh, ognuno di questi è formulato male e non metterà radici dentro le persone. E’ fondamentale quindi saperlo pronunciare, affinché il tuo inconscio si metta a lavorare per te e non contro di te. Ti formeremo sul "come fare". 

Non dirmi che ogni volta che vieni meno ad un proposito, tu non ti senta demoralizzato e colpevole di aver fallito... Capita ogni volta che non portiamo a termine una cosa a cui tenevamo.
E non provare a rifilarmi la storia dello “smetto quando voglio” (in caso che tu voglia smettere di fumare ad  esempio), “ma io se voglio, dimagrisco”, “è che non mi interessa più di tanto”, “quel che sarà, sarà”…Cavolate!

Lo sai bene che scatta qualcosa ad un certo punto per cui l’obiettivo prefissato perde di intensità, scopri nuove prospettive, la tua visione si amplia, cambiano i desideri, magari nel tuo obiettivo c’entrava un’altra persona che ora non c’è, o forse hai sempre lo stesso obiettivo da anni e il tempo passa… e quindi? MOLLI TUTTO e si mette in moto il meccanismo di difesa per cui cerchi tutte le giustificazioni del mondo. Intanto quello che volevi fare non lo hai fatto, non ne hai capito il motivo e ti ritrovi a fare il brindisi di Capodanno a riformulare gli stessi propositi usando parole, luoghi,persone diverse. 

Credi davvero possa cambiare qualcosa senza un metodo?

Parafrasando una citazione di Einstein “il folle è colui che fa sempre le stesse cose aspettandosi risultati diversi”, ti chiedo:

E tu? Cosa farai di diverso adesso? Sei pronto a vedere realizzati i tuoi sogni? 
 

Fatti accompagnare, non fermarti ad articoli, libri, riviste e consigli che lasciano il tempo che trovano. Se fai una domanda, solo un persona in carne ed ossa può risponderti, farti esempi che siano adatti a te e soprattutto far sì che sia tu stesso a trovare la soluzione giusta per te, farti formulare l’obiettivo in maniera corretta in modo che l’inconscio si allinei con esso, e trovare insieme il punto in cui il sabotatore interiore normalmente agisce, per fermarlo.

Ci sono desideri che hai realizzato, propositi che hai portato a termine con successo, obbiettivi che hai raggiunto con la massima soddisfazione e lo  hai fatto da solo, con la tua forza di volontà, la costanza e l’impegno, ma se non è così per tutti i tuoi obiettivi , specialmente per quelli a cui tieni di più, allora è arrivato il momento di cambiare metodo.

La volontà non basta, c’è bisogno di tecnica e di una guida.

 

Ti guideremo verso la scoperta di cose nuove, i tuoi desideri saranno al sicuro e sarai tu stesso a renderti conto di dove sbagli.

 

Scritto da Filomena Abruzzo

 

-IL SEMINARIO - 

Il seminario è aperto a tutti gli adulti.
Si accede previa iscrizione. Puoi coinvolgere tutte le persone con cui vuoi condividere quest'esperienza, e alle quali vuoi fare un regalo importante: la consapevolezza.

Chiedi informazioni ORA!

Scrivi a :
info@createconnections.it 
O chiama i numeri : 392 98 88 781 - 392 98 89 026

Obiettivo Raggiunto è soprattutto un evento di solidarietà, infatti, la metà di tutto il ricavato di questa stupenda giornata sarà devoluto per una causa benefica che sarà comunicata il giorno stesso del seminario. In questo modo il seminario diventerà un regalo da destinare a te stesso, al tuo benessere e, allo stesso tempo, è un dono per qualcun altro.

Le iscrizioni si ritengono valide quando sono pervenuti presso di noi:
- La scheda di partecipazione (che può essere richiesta all'indirizzo info@createconnections.it)
-Il versamento della quota di partecipazione.

***Vuoi vivere felice? Viaggia con due borse, una per dare, l’altra per ricevere. (Goethe)***

 

Archivio

Iscriviti alla newsletter